• Redazione

Terremoto di magnitudo 4.1 a Giuliana. Scossa avvertita anche a Prizzi, Palazzo Adriano e Corleone.

Il terremoto ha svegliato diversi cittadini all'alba nel nostro territorio: scossa avvertita anche a Prizzi, Palazzo Adriano e Corleone.



E' successo questa mattina alle 6:52, la terra ha tremato nella provincia di Palermo. Una scossa di magnitudo 4.2. Il sisma, stando alle rilevazioni dell'Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) è stato localizzato a una profondità di circa 4 km.


Comuni coinvolti:

  • Prizzi (Palermo);

  • Chiusa Sclafani (Palermo);

  • Bisacquino (Palermo);

  • Contessa Entellino (Palermo);

  • Campofiorito (Palermo);

  • Burgio (Agrigento);

  • Villafranca Sicula (Agrigento);

  • Caltabellotta (Agrigento);

  • Palazzo Adriano (Palermo);

  • Lucca Sicula (Agrigento);

  • Sambuca di Sicilia (Agrigento);

  • Corleone (Palermo);

  • Calamonaci (Agrigento);

  • Bivona (Agrigento);

  • Ribera (Agrigento);

  • Roccamena (Palermo);

  • Santa Margherita di Belice (Agrigento).


Non sono segnalati danni per il momento, come conferma il sindaco di Giuliana, Francesco Scarpinato: «Non si registrano danni a persone o cose e monitoriamo gli eventi in sinergia con la Protezione Civile».



Pubblicità:


987 visualizzazioni