• Redazione

Misure di sostegno all'emergenza socio-assistenziale al COVID-19


In foto: Davide Grassedonio, Coordinatore Cittadino dell'UDC di Prizzi


AI SENSI DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA REGIONE SICILIANA N. 124 DEL 28/03/2020 L'assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, ripartisce tra i Comuni le risorse disponibili in quota FSE 2014/2020, complessivamente pari a € 29.999.346,00, in misura pari al 30% della quota di riparto per Comune. La quota spettante per il Comune di Prizzi è di € 27.870,00 finalizzata all’assegnazione di buoni spesa/voucher per l’acquisto di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas), con un valore unitario per singolo nucleo familiare determinato secondo i seguenti parametri: • 300,00 € per un nucleo composto da una sola persona; • 400,00 € per un nucleo composto da due persone; • 600,00 € per un nucleo composto da tre persone; • 700,00 € per un nucleo composto da quattro persone; • 800,00 € per un nucleo composto da cinque o più persone. Davide Grassedonio coordinatore dell'Udc di Prizzi - "Nonostante la burocrazia sia lenta, la Regione Siciliana si è attivata per gli aiuti economici. Le misure di sostegno economico in questa difficile situazione sono fondamentali per garantire un sostentamento alle famiglie".


Com. Stamp.


Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali

151139378
.PDF
Download PDF • 641KB



236 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
© Copyright Prizzitoday.it

Rimani aggiornato in tempo reale

  • White Facebook Icon

© 2020 Prizzitoday. Creato da NetWild. Fondato con amore da Valerio Macaluso  

Questo portale  è stato fondato senza l'ausilio di contributi finanziari o aiuti di ogni genere. Scopri di più